Le 10 migliori vie ferrate in Francia

  • 1. Le vie ferrate in Francia sono conosciute come Via Ferrata, e sono percorsi attrezzati con scale, corde e ponti sospesi, utilizzati per l’arrampicata sicura nei massicci montuosi.
  • 2. La Francia ha alcune delle migliori vie ferrate al mondo, che attirano appassionati di arrampicata e di turismo alpinistico da molte parti del mondo.
  • 3. Le 10 migliori vie ferrate in Francia sono: Via Ferrata de la Tyrolienne, Via Ferrata du Thaurac, Via Ferrata de la roche Veyrand, Via Ferrata du Pic de Bure, Via Ferrata de la Roche à l’Agathe, Via Ferrata de l’Y grenoblois, Via Ferrata du Mont, Via Ferrata de la Cascade de la Pisse, Via Ferrata de la Ficelle et des Gorges, e Via Ferrata de la Tournette.
  • 4. La Via Ferrata de la Tyrolienne è tra i percorsi più famosi, con una lunghezza di 1 km e una discesa di 130 metri su una corda lunga 120 metri.
  • 5. La Via Ferrata du Thaurac, situata nei pressi della città di Montpellier, è lunga 500 metri e offre una vista spettacolare delle gole del fiume Herault.
  • 6. La Via Ferrata de la Roche Veyrand è la più antica delle vie ferrate di Francia, con una lunghezza di 400 metri e un dislivello di 200 metri.
  • 7. La Via Ferrata du Pic de Bure è una delle vie ferrate più impegnative, lunga 450 metri e situata a un’altitudine di 2.700 metri.
  • 8. La Via Ferrata de la Roche à l’Agathe, situata nella regione dell’Alvernia, è lunga 350 metri e offre una vista spettacolare sulla valle del fiume Allier.
  • 9. La Via Ferrata de l’Y Grenoblois, situata nei pressi della città di Grenoble, è lunga 700 metri e offre una vista panoramica dei massicci montuosi del Vercors.
  • 10. La Via Ferrata de la Tournette, situata nei pressi del lago di Annecy, è lunga 600 metri e offre una vista panoramica del lago e delle montagne circostanti..

A metà strada tra l’escursionismo, l’arrampicata e il turismo, questa attività è stata progettata per deliziare qualsiasi amante del brivido e dei paesaggi mozzafiato.

Una Via Ferrata è un percorso costruito in una parete di roccia con corde fisse, scale, ponti, linee zip e altro, il cui scopo è quello di facilitare la progressione e l’ascesa. Ogni percorso è garantito per far pompare il cuore e mettere alla prova i tuoi nervi, ma stai sicuro che tutta l’attrezzatura è perfettamente solida e controllata.

Che sia fatta in modo tradizionale o solo per divertimento, l’idea di un percorso di Via Ferrata è quella di seguire una corda, a volte metallica, fissata nella roccia con punti di staffetta e passi specifici. Una delle cose più belle di questa attività è che può essere praticata con la famiglia e gli amici, ma una parola d’ordine: si consiglia di dire ai membri più timorosi del gruppo di evitare di guardare in basso.

Continua a leggere la nostra selezione dei più incredibili percorsi di Via Ferrata in Francia. Cerca di non farti scoraggiare dall’altezza, perché se hai la determinazione, sono tutti alla tua portata.

Le Rocher du Saint Julien, Drôme

Considerato come una delle più belle vie ferrate d’Europa, questo percorso nel Buis-les-Baronnies è di sicuro un piacere per il pubblico, che tu sia un purista o un principiante! Sul menu, 1.600 metri di via ferrata, con un dislivello di 288 metri e una selezione di percorsi diversi a seconda delle capacità. Non c’è bisogno di farsi prendere dal panico, con 4 percorsi diversi che offrono 4 diversi livelli di difficoltà, ce n’è per tutti i gusti, il che lo rende ideale per la stagione estiva.

  • Iniziazione, “La Pitchouno” (Il Piccolo)
    Cominciamo con una facile, questa via ferrata è per principianti e bambini. Con una durata di circa un’ora, “La Pitchouno” sulla roccia di St Julien è lunga circa 170 metri con 60 metri di dislivello. Comprende due ponti, un ponte nepalese, una rete di arrampicata, una trave e un ponte di scimmie. Questo percorso è ideale per i neofiti che sono pronti a prendere confidenza con l’attività, godere di tutte le sensazioni che la Via Ferrata ha da offrire e mettersi alla prova prima di affrontare un percorso più duro.
  • “La Rompo Quieu” (o “La Casse-Cul”)
    State all’erta e preparatevi ad innamorarvi di questo scenario da sogno! La “Casse-Cul” è la via ferrata più difficile della Rocca di St Julien, e non ci metterai molto a capirne il motivo… Il percorso si snoda lungo 640 metri di parete rocciosa, dura circa tre ore e ti sfida a molteplici ostacoli da attraversare, tra cui ponti nepalesi, passerelle, travi e ponti di scimmie.
Via ferrata "La coriace" de Buis les Baronnies en famille

Colle Saint Jacques, Vaucluse

Cap-sur-Cavaillon, nel Vaucluse. La Via Ferrata della collina di Saint-Jacques è una tappa obbligata per tutti gli appassionati di questa attività snervante, poiché ci sono diversi ostacoli diversi e impegnativi da attraversare. Nel cuore di un paesaggio eccezionale circondato dal Mont Ventoux, dai Monts du Vaucluse, dal Luberon, dalla valle della Durance e dalle Alpilles, sarà difficile trattenere gli occhi!

Ancora una volta, ci sono diversi percorsi disponibili per soddisfare qualsiasi avventuriero e tutti con diversi gradi di difficoltà. L’anello “Via Natura” – Giocoso e super accessibile, questo percorso di due ore della Via Ferrata di Cavaillon è un punto di partenza ideale per chi è alle prime armi o per una gita divertente in famiglia. L’anello “Via Souterrata” – Più impegnativo dal punto di vista fisico, questo percorso è più adatto agli atleti. Prevede dalle 2 alle 4 ore di sforzo, comprese le deviazioni attraverso le grotte di Colombier con una pittoresca traversata dei Beaumes de Combarelles. Ricco di bellezza e di paesaggi impressionanti, questo percorso intorno al Cavaillon è sicuro di soddisfare tutti i tuoi sensi.

La Guinguette, Ain

Nota per i compagni di Via Ferrata, La Guinguette offre una scelta di percorsi adatti sia ai dilettanti che agli atleti esperti. L’accessibilità è la parola d’ordine, e se hai appena scoperto questa attività, ti troverai a conquistare rapidamente questa via ferrata giocosa. Sul menu: un percorso sicuro dall’ingresso e, dopo una trentina di minuti, il percorso principale è tracciato lungo il fianco della montagna. Nel cuore di paesaggi sublimi, tra cui la Valle dell’Albarine, nutrite il vostro bisogno di adrenalina con scale, ponti di scimmie, passerelle e passaggi trasversali.

Via Ferrata à la Guinguette dans le Bugey (massif du Jura)

La Panoramique, Pyrénées-Orientales

Gli scalatori in cerca di adrenalina troveranno pane per i loro denti in questa via ferrata! Su una distanza di circa 900 metri e con un muro di 25 metri come antipasto, “La Panoramique” è una via difficile da domare. Ospitando attraversamenti divertenti e impegnativi, questo percorso vanta ponti di scimmie, ponti himalayani, passaggi in pendenza e strade accidentate. Aggancia il tuo casco e preparati a vivere un’emozionante Via Ferrata pronta a deliziare anche i più atletici!

Via ferrata La Panoramique

Liaucous, Aveyron

Un altro percorso famoso è la via ferrata di Liaucous. Perfettamente in armonia con la natura, questo percorso di 1000 metri offre due opzioni di diversa difficoltà, entrambe garantite per lasciarti a bocca aperta con i loro magnifici panorami. Iniziate e finite nel cuore delle cime del Causse Sauveterre, godendovi nel frattempo una miriade di scenari diversi. Affronta ponti nepalesi, ponti di scimmie, passerelle, passaggi di grotte e zip line opzionali in un viaggio memorabile e parti con una sensazione di realizzazione e il desiderio di pianificare la tua prossima Via Ferrata!

via ferrata de Liaucous

La Grande Fistoire, Alpes de Hautes Provences

Situata al Cairo (no, non in Egitto), la Via Ferrata de La Grande Fistoire si trova a 25 chilometri a nord-est di Sisteron. Giusto per avvisare, questa via ferrata è aperta tutto l’anno ed è famosa per il suo percorso sportivo! Una passerella di 60 metri attende i più avventurosi, così come una lastra giacente e un ponte nepalese di 32 metri, prima di accedere alla roccia della Grande Fistoire. Ritrovate i vostri brividi sfrecciando su tre percorsi di zipline di 150, 135 e 220 metri, che vi faranno sicuramente battere il cuore e vi condurranno in un’avventura di circa 2 o 4 ore di divertimento.

sur la 3ème tyrolienne de la via ferrata de la grande fistoire par drone

Jules Carret, Savoia

La crema del raccolto, dato che Jules Carret è considerata una delle vie ferrate più dure di Francia, classificata Estremamente Difficile, si può probabilmente capire che non è per i principianti o per quelli con poca pratica. Questa via ferrata, situata a 20 minuti da Chambery, è quindi destinata agli alpinisti con molte ore di esperienza. Questo percorso per esperti, e in particolare aereo, vanta molti passaggi molto fisici che permettono ai via ferratisti di godere di una magnifica vista sul bacino di Chambérien e sul Mont Granier. Questo percorso è davvero imperdibile se sei un appassionato di Via Ferrata ed è un grande obiettivo per cui lavorare se non hai ancora accumulato abbastanza ore di montagna!

Via Ferrata Jules Carret...

Malzieu-Ville, Lozère

Qualcosa di speciale in questo percorso è il fatto che una parte di questa Via-Ferrata è accessibile ai non vedenti e agli ipovedenti, che possono essere iniziati all’attività e sentirne tutti i benefici. Vengono offerti tre corsi, uno per principianti, un altro per scalatori esperti e l’ultimo per alpinisti esperti. In questo ambiente montuoso ci si trova di fronte a pareti di roccia, ponti tibetani, ponti di scimmie e molti altri ostacoli. Completa il tutto la sensazione di vivere questa via con il suono del torrente in sottofondo e nella sontuosa cornice delle Gorges de la Truyère.

Les Échelles de la mort, Doubs

Non farti ingannare dal nome, questa Via Ferrata è in realtà molto accogliente! Estendendosi per oltre 500 metri su una bella roccia calcarea, con un dislivello di 100 metri, questa famosa Via Ferrata offre un percorso divertente e amichevole adatto ai bambini.
Ponti, passerelle, travi, scale e una teleferica di 60 metri ti aspettano in un ambiente bellissimo, e si trova a due passi da Besançon in macchina. Approfittate di questo corso accessibile e imparate le basi prima di passare ad affrontare percorsi più difficili e tecnici.

La Croix du Verdon

Una delle vie ferrate più alte di Francia, con i suoi 2.700 metri sul livello del mare e un dislivello di 889 metri! Iniziate l’esperienza in una funivia che vi porta all’inizio del percorso e godetevi un drammatico cambiamento di scenario e la sensazione di un’atmosfera di alta montagna situata tra Courchevel e Méribel. Il percorso è molto aereo con passaggi ripidi e non è raccomandato ai principianti, ma come ricompensa per i tuoi sforzi potrai sperimentare una vista mozzafiato sul Monte Bianco e sui ghiacciai e le cime della Vanoise. Questa Via Ferrata è veramente epica e unica!

Via Ferrata La Croix des Verdons Courchevel Savoie

Les Évettes

Idealmente situata nel comprensorio sciistico di La Flégère a Chamonix, questa via ferrata offre un panorama eccezionale sulla catena del Monte Bianco. Partendo da un’altitudine di 2000 metri, questo percorso relativamente breve di 200 metri è facilmente accessibile ai principianti ed è il percorso perfetto per una prima esperienza di arrampicata alpina in montagna. Limita i rischi e assicurati sempre di essere accompagnato su ogni percorso, preferibilmente da una guida alpina, e soprattutto, divertiti!

La Via des Evettes via ferrata Aiguilles Rouges Chamonix Mont-Blanc escalade montagne

Sommario

La via ferrata è un’attività che combina escursionismo, arrampicata e turismo, progettata per coloro che amano l’adrenalina e i panorami mozzafiato. Il percorso è composto da corde fisse, scale, ponti, linee zip e altro ancora per agevolare la progressione e l’ascesa. Questa attività può essere praticata con la famiglia e gli amici e, sebbene sia garantita per aumentare la frequenza cardiaca e mettere alla prova i nervi, l’attrezzatura è solida e controllata. Ci sono diversi percorsi disponibili, ognuno con diverse difficoltà e capacità, per soddisfare qualsiasi tipo di avventuriero. Alcune delle vie ferrate più belle di Francia includono La Rocher du Saint Julien nella Drôme, Colle Saint Jacques nel Vaucluse, La Guinguette nell’Ain, Liaucous nell’Aveyron, La Grande Fistoire nelle Alpes de Hautes Provences, Jules Carret nella Savoia, e Malzieu-Ville nella Lozère. Infine, La Croix du Verdon è una delle vie ferrate più alte della Francia e non è raccomandata per i principianti.

FAQ

Cos’è una via ferrata?

Una via ferrata è un percorso di arrampicata protetto da cavi, scalette e ponti sospesi che consente agli escursionisti di raggiungere vette o panorami mozzafiato in modo sicuro.

Quali sono le 10 migliori vie ferrate in Francia?

Le 10 migliori vie ferrate in Francia secondo la classifica di “Outdooractive” sono: la via ferrata della Roche Veyrand, la via ferrata de la Grande Fistoire, la via ferrata de la Cascade, la via ferrata des Gorges d’Ardèche, la via ferrata de la Grande Falaise, la via ferrata de la Tête de la Maye, la via ferrata de la Bastille, la via ferrata du Mont Panoi, la via ferrata de la Dent du Chat e la via ferrata de la Pointe Percée.

Ci sono dei requisiti specifici per salire una via ferrata?

È raccomandato ai partecipanti alla via ferrata di essere in buona salute e di essere in grado di sostenere un certo livello di sforzo fisico. Inoltre, è importante essere attrezzati con l’equipaggiamento giusto e avere una buona conoscenza delle tecniche di arrampicata.

Che tipo di attrezzatura è necessaria per salire una via ferrata?

È necessario avere un casco, un imbracatura da arrampicata, una corda di sicurezza, guanti da arrampicata e scarpe da montagna con una buona aderenza. È inoltre consigliabile avere un set di moschettoni con fettucce, un dispositivo di bloccaggio, come una carrucola o un freno a otto, e un kit di rianimazione cardio-polmonare (RCP).

Ci sono dei rischi associati alla salita di una via ferrata?

Come in qualsiasi attività all’aperto, ci sono dei rischi associati alla salita di una via ferrata, tra cui cadute, scivolamenti, lesioni e altre emergenze mediche. È quindi importante conoscere le procedure di sicurezza e di emergenza e avere un partner affidabile per la scalata.

Quali sono le stagioni migliori per salire una via ferrata in Francia?

Le stagioni migliori per la scalata di una via ferrata in Francia sono la primavera e l’autunno, quando le temperature sono più miti e il clima è più stabile. Tuttavia, molte vie ferrate sono accessibili anche durante l’estate e l’inverno, a seconda delle condizioni climatiche e delle precauzioni necessarie.

1 Commenti Testo
  • Wow, questa via ferrata sembra davvero emozionante! I climber avranno un’esperienza davvero mozzafiato lungo i suoi 900 metri. E con un muro di 25 metri, sicuramente metterà alla prova le loro abilità. Non vedo l’ora di provare i ponti di scimmie e i ponti himalayani, oltre ai passaggi in pendenza e alle strade accidentate. Sembra un percorso davvero stimolante!

  • Lascia una risposta